Il Curriculum di Daniele Cortesi

a Venezia teatro Goldoni - CopiaNato a Caravaggio (BG), il 4 Ottobre 1955,si diploma nel 1974.

Dal 1979 al 1981 frequenta la scuola biennale per animatori “Yorick”, presso il Teatro Verdi di Milano, diretta da Tinin e Velia Mantegazza.

Dal 1979 al 1982 lavora, come animatore di pupazzi, con il Teatro del Buratto di Milano (compagnia “storica” nel campo del Teatro per Ragazzi italiano).

Nel 1982 inizia l’attività professionistica di burattinaio, ereditata dal Maestro Benedetto Ravasio.                     

 

Autore di fiabe e  commedie, scultore di burattini e scenografo, Cortesi crea, dal punto di vista artigianale ed artistico, tutte le sue produzioni, nel rispetto dei canoni classici della miglior tradizione burattinaia bergamasca.

Effettua corsi di formazione per insegnanti, educatori e corsi di costruzione ed animazione di burattini per bambini e ragazzi.

Per molti Comuni  organizza  Rassegne, Mostre e Convegni dedicati al Teatro di Animazione Tradizionale.

 

(fotografia di Danilo Pedruzzi)

Dal 1991 al 1997 diviene uno dei cinque Direttori Artistici della Città di Bergamo che gli affida la direzione artistica della Rassegna nazionale “Arrivano in Piazza!” che , nella cornice medioevale di Piazza Vecchia in Città Alta, ospita  le migliori compagnie italiane del teatro dei burattini, delle marionette e dei pupi siciliani.

Nel 1996 riceve il Premio Nazionale dei Burattinai “Campogalliani d’Oro”, massimo riconoscimento del settore, con la seguente motivazione:“… per aver intrapreso  professionalmente l’arte dei burattini acquisendo anche la tecnica della scultura e della scenografia. Per essere autore, regista e animatore del suo teatro, per aver raggiunto notevoli doti tecniche nel movimento dei burattini e nel ritmo dello spettacolo”.

I suoi spettacoli sono stati rappresentati nelle più importanti Rassegne nazionali di settore ed in prestigiosi Teatri quali il Filodrammatici ed il Piccolo di Milano, il Teatro Donizetti e il Sociale di Bergamo, il Teatro Goldoni di Venezia, il Comunale di Bolzano, ed altri.

Ben cinque produzioni sono state selezionate dalla Regione Lombardia tra le migliori proposte del Teatro Ragazzi.

Nel 2007 e nel 2010 presenta i suoi spettacoli a New York presso la New York University e la Scuola italiana “G. Marconi”.

Nel 2009 scrive e firma, con il direttore artistico lirico del Teatro Donizetti di Bergamo Francesco Bellotto, la regia dello spettacolo “Nemorino tenore e burattino”: in scena, accanto ai burattini, il quintetto del Teatro Donizetti ed il tenore Elvis Fanton. Lo spettacolo resta nel cartellone del BERGAMOMUSICA FESTIVAL per due stagioni consecutive.

Nello stesso anno partecipa alla manifestazione VOLGAR`ELOQUIO,  promossa dalla Regione Lombardia in collaborazione con il Piccolo Teatro ispirata alla tradizione popolare e all`utilizzo dell`idioma dialettale in ambito teatrale.

Dal 2011 collabora, come ricercatore, con l’Archivio di Etnografia della  Regione Lombardia.

Nel 2014  prende parte allo spettacolo  con Paolo Rossi “ Arlecchino & Arlecchini” , prodotto dal Teatro dell’Arte – Triennale di Milano, presentando il suo burattino Arlecchino a fianco di alcuni di grandi interpreti della maschera bergamasca:  Ferruccio Soleri ,Claudia Contin, Enrico Bonavera e Suilvio Castiglioni.

Sempre nel 2014 è in cartellone al Teatro della Triennale di Milano  con tre delle proprie produzioni nella rassegna estiva” LA BARACCA IN GIARDINO”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *